SICILIA

Agrigento, lui 81 anni lei 48. Botte alla moglie per gelosia


Ad evitare il peggio l’arrivo della Polizia. La donna, una extracomunitaria, ha deciso di sporgere denuncia

Si dice che l’amore non ha età, e nemmeno la gelosia. E così capita che lei, una extracomunitaria di 48 anni, possa far ingelosire lui, un agrigentino, che di anni ne ha molti di più, 81, e teme, che la compagna si veda con qualcun altro. Sospetti che hanno alimentato diversi litigi, ma l’altra sera la situazione è precipitata. E’ bastata l’ennesima discussione, per futili motivi, e lui non ci ha più visto. Geloso quasi alla follia di quella moglie di 33 anni più giovane, al punto da metterle le mani addosso. Probabilmente l’ottantunenne avrebbe accusato la donna di avere un altro. In pochi attimi è passato dalle parolacce alle vie di fatto. Urla, spintoni, poi ha colpito con alcuni ceffoni e pugni la malcapitata, la quale non è riuscita a sottrarsi alle botte. Allarmati dal trambusto sono stati i residenti a chiamare la Polizia che ha riportato la calma. La donna ha deciso di sporgere denuncia.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA





Source link

Post Comment