SICILIA

Augusta, 19enne arrestato per aver accoltellato due giovani


SIRACUSA – Gli agenti del commissariato di Augusta hanno arrestato Federico Fazio, 19 anni, accusato del tentativo di omicidio di un ragazzo di 19 anni e delle lesioni personali (aggravate dall’averle commesse in danno di un minore) nei confronti di un diciassettenne. Nella notte tra sabato 20 e domenica 21, all’una e trenta circa, un giovane si è presentato all’ospedale di Augusta con diverse ferite da armi da taglio al volto, al collo e alla nuca, dichiarando di essere caduto dalle scale. I sanitari, ritenendo non credibile la spiegazione, si sono rivolti ai poliziotti ai quali il ragazzo ha fornito la stessa versione.

Gli investigatori hanno rintracciato un secondo giovane con evidenti ferite di arma da taglio al volto: messo alle strette ha racconto dell’aggressione subita. Secondo la polizia in seguito a una banale presa in giro che un giovane di diciassette anni anni aveva rivolto a Fazio, quest’ultimo lo avrebbe aggredito con un coltello procurandole lesioni a lui e all’amico diciannovenne.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA





Source link

Post Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: