Nettate per benino la verza e cuocetela in acqua abbondante e salata all’origine. Scolatele dopo meno di venti minuti e imburrate un tegame di coccio va bene anche una pirofila…

Disponete le sardelle su un piatto ben pulite a filetti private della testa e delle lische e delle interiora come si comanda alla pulizia del pesce azzurro. Una di queste…

Per soli venti minuti lasciate cuocere le patate in acqua bella e salata non molto. In una pentola di coccio a fondo pesante su fuoco generoso e vivo fate sciogliere…

Tagliate a rondelle la banana sbucciata e invece a a pezzetti le fette di ananas; diluite il miele con due cucchiai d’acqua calda e versateli sulla frutta, mescolando. Unite il…

La pastasfoglia dev’esser scongelata a temperatura ambiente; nel frattempo nettate e tagliate a fettine sottilissime le cipolle ; in un tegame a fondo leggero fate sciogliere a fuoco dolce del…

I porri debbono anzitutto esser tutti belli grossi di ugual dimensione; scaldati in un filo d’acqua vanno mondati della prima e seconda pellicina; tagliate le loro radici e la parte…

Mettete a bollire un tegame con dell’acqua e nell’attesa del bollore andate a pulirvi i radicchi e mondateli ben bene finché non saranno netti del terriccio. Appena l’acqua ha raggiunto…

.Mettete sul fornello grande una casseruola con due litri d’acqua salata e acidulata con del succo di limone nella quale sarete andati a scioglierci senza far grumi una generosa cucchiaiata…

Lasciate che una o due griglie arroventino sul fuoco e nel frattempo ungete e pepate le due belle fettone di carne e adagiatele sulle griglie caldissime; lasciate che il fuco…

Un filo d’olio in padella fatelo scaldare secondo i canoni di un olio che deve scaldare al fornello. Insaporite la carne ancora cruda con generosa manciata di pepe e diluite…