ULTIM'ORA

“Conte servo Ue, nemico degli italiani”



“E’ stata una giornata impegnativa in Italia, perché abbiamo un presidente del Consiglio servo dei poteri forti dell’Europa e nemico degli italiani“. Così il leader della Lega Matteo Salvini esordisce attaccando Giuseppe Conte, ospite del Vlaams Belang, partito indipendentista fiammingo considerato di estrema destra, nella sede dell’antica Borsa di Anversa, dietro un cartellone che recita: “Nieuwe Hoop voor Europa” (“Una nuova speranza per l’Europa”).


“Stasera qui dentro non ci sono nazisti o razzisti, ma fiamminghi orgogliosi di essere fiamminghi e italiani orgogliosi di essere italiani – dice nella sede dell’antica Borsa di Anversa -, ci sono anche amici in altre famiglie politiche, per il momento. Io spero che, se non è oggi è domani, chi la pensa come noi sul futuro dell’Europa si unisca alle nostre battaglie: penso agli amici ungheresi e agli amici polacchi, a tutti coloro che si oppongono al pensiero unico dell’Europa”.



Sulla riforma del Meccanismo Europeo di Stabilità il presidente del Consiglio Giuseppe Conte “mente. Lo porteremo nelle piazze: è un trattato che prevede che l’Italia metta sul tavolo 124 mld di euro, sostanzialmente per aiutare le banche dei Paesi che hanno i conti a posto, quindi le banche tedesche”.


“Il rischio non è evidenziato da Matteo Salvini – prosegue – il governatore di Bankitalia ha detto che ci sono rischi enormi, il presidente dell’Abi ha detto che con questi metodi, che loro non conoscevano, rischiano di non comprare più i titoli di Stato italiani. Economisti denunciato che per l’Italia sarebbe un rischio enorme. E’ giusto che ne parli il popolo: saremo in mille piazze italiane sabato e domenica, perché Conte o non ha capito cosa stava facendo…”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.





Source link

Post Comment