sasasas

Coronavirus, Paolo racconta la quarantena: “Sempre con maschera e guanti, non vedo l’ora di uscire”




Paolo, sua moglie e suo figlio di pochi mesi stanno osservando un periodo di quarantena all’ospedale militare del Celio. Sono rientrati in Italia dalla Cina e da dieci giorni sono in isolamento per precauzione: “Vorrei abbracciare il vento, sono stanco di stare qua dentro. Voglio uscire, voglio vedere l’aria fresca, voglio vedere mamma papà, che abitano in Calabria e non hanno ancora visto il loro nipote”.
Continua a leggere



Source link

Post Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: