ULTIM'ORA

Europa League, Perez gol e la Roma batte il Gent 1-0



La Roma dopo un periodo di grandi difficoltà trova una vittoria, dopo un mese, per 1-0 all’Olimpico contro il Gent nell’andata dei sedicesimi di Europa League. I giallorossi partono bene e soffrono troppo nella ripresa ma portano a casa un successo importante, seppur di misura, in chiave qualificazione.


Dello spagnolo Carles Perez la rete della vittoria, prima gioia per l’ex Barca con la maglia giallorossa. Fonseca in avvio esclude a sorpresa Mancini, confermando Fazio in difesa in coppia con Smalling. Poi, rispetto alla gara con l’Atalanta, cambia le corsie esterne affidandosi al duo Spinazzola-Perez sulla destra e Kolarov-Perotti sulla sinistra e, infine, rilancia la coppia Cristante-Veretout in mediana don Dzeko in avanti. Sul fronte opposto il tecnico Thorup rilancia Lustig a destra e, rispetto alle previsioni, preferisce Depoitre a Niangbo e Kvilitaia quale partner di David in attacco.



Al 3′ subito Roma pericolosa: cross dalla trequarti destra di Spinazzola per Dzeko che effettua un colpo di testa a incrociare ma la palla attraversa tutto lo specchio della porta e termina fuori di poco con Pellegrini che arriva con un attimo di ritardo. La Roma controlla il gioco e al 10′ Pellegrini crossa in mezzo per Smalling che sfiora appena di testa senza riuscire a indirizzare il pallone verso la porta. Al 12′ la squadra di Fonseca trova la rete del vantaggio: Veretout recupera un pallone a metà campo e serve Dzeko che lancia in verticale Perez che, solo davanti alla porta, infila Kaminski con un preciso sinistro rasoterra.


I belgi si fanno vedere al 21′ con un cross basso dalla destra di David, Spinazzola rinvia il pallone addosso a Depoitre che costringe Lopez alla parata a terra. Gent ancora pericoloso al 26′ con Bezus che prova il destro da 25 metri ma il diagonale rasoterra termina a lato alla destra di Lopez. Poco dopo ci prova Kums il cui destro in girata, deviato da Smalling, termina 3-4 metri a lato. Sul finale di primo tempo i giallorossi si riaffacciano in avanti e sull’angolo dalla destra di Pellegrini, Smalling fa da torre per Kolarov il cui sinistro, svirgolato, termina docilmente tra le braccia di Kaminski. Al 40′ ci prova Odjija ma il destro dal limite termina alto oltre la traversa.


Ad inizio ripresa ancora Roma pericolosa con Kolarov che centra sul secondo palo per Smalling che da pochi passi calcia con l’interno destro al volo sul primo palo ma Kaminski d’istinto quasi girato devia in angolo con il gomito. La gara è aperta e il Gent prova a pareggiare: al 55′ Bezus prova il destro dalla distanza ma Lopez blocca. Un minuto dopo Roma vicina al gol. Su una punizione dalla trequarti sinistra di Kolarov, Cristante di spalla colpisce il palo alla sinistra di Kaminski ma il gioco viene fermato per fuorigioco del centrocampista giallorosso. A questo punto della gara la squadra di Fonseca accusa un calo vistoso e preoccupante e il Gent cerca l’affondo: al 58′ Odjidja-Ofoe rientra da destra e prova il sinistro dal limite ma Lopez si distende sulla sinistra e respinge. Al 61′ ancora belgi pericolosi con Odjidja che scende fino al limite e prova il sinistro ma la conclusione forte è centrale e alzata in angolo da Lopez.


Roma in bambola e Gent al 67′ vicinissimo al pari su un lancio in area per Depoitre che, tutto solo, calcia incredibilmente d’esterno destro di controbalzo tra le braccia di Lopez. Fonseca a questo punto cambia e inerisce in successione Santon per Spinazzola, Mkhitaryan per Pellegrini che esce tra i fischi, e Kluivert per Perotti. La Roma comunque balla ancora e all’84’ Odjidja, tra i migliori dei suoi, crossa in mezzo, Lopez respinge sui piedi di Depoitre che da un metro calcia tra le braccia del portiere giallorosso. La reazione giallorossa arriva nel finale: all’87’ cross dalla destra di Santon per Kolarov il cui colpo di testa è respinto d’istinto da Kaminski, poi Mkhitaryan a botta sicura viene murato. La Roma con le ultime energie cerca il raddoppio e Perez va ancora la tiro ma una deviazione manda il pallone in angolo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.





Source link

Post Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: