SICILIA

Gela: la Ps denuncia un minore Era alla guida di una vettura


Con l’auto a noleggio finisce contro gli arredi di un’attività commerciale del centro storico

GELA (CALTANISSETTA) – La folle corsa serate di un minore alla guida di una Fiat Punto finisce contro gli arredi di un’attività commerciale e viene denunciato a piede libero per resistenza a pubblico ufficiale e guida senza patente.

Il giovane nella tarda serata di ieri, alla guida di una Fiat Punto, con altri soggetti a bordo, mentre transitava per piazza Mattei, non si è fermato all’alt della polizia intimatogli dagli agenti del Reparto prevenzione crimine di Palermo, che stavano eseguendo un posto di controllo. Il giovane, alla vista dei poliziotti, ha accelerato l’andatura del mezzo dandosi alla fuga in direzione via Generale Cascino.

Nel corso dell’inseguimento per le vie cittadine il fuggiasco ha proceduto a velocità sostenuta zigzagando tra le auto, creando un elevato pericolo per l’incolumità pubblica. La folle corsa del giovane è finita all’intersezione tra le vie Ventura e Fischetti, dove il mezzo condotto dal minorenne si è schiantato sull’arredo esterno di una trattoria, danneggiando dei vasi in terracotta e una staccionata di legno.

Dopo l’impatto i giovani si sono dati a precipitosa fuga a piedi, ma, subito dopo, il minore conducente è ritornato nel luogo dell’impatto riferendo ai poliziotti che non si era fermato all’alt poiché privo di patente di guida. Il minore è stato denunciato e affidato ai genitori. Al maggiorenne che ha noleggiato e consegnato il mezzo al giovane è stata contestata la violazione amministrativa dell’incauto affidamento.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA





Source link

Post Comment