SPORT

La Sampdoria gioisce, Praet é all’antidoping: si vendica con Photoshop



TORINO – La Sampdoria batte il Genoa ed é subito festa negli spogliatoi. E cosa c’é di meglio di una bella foto-ricordo di gruppo per immortalare la vittoria post derby? “Niente”, avrà pensato Dennis Praet che in quello scatto voleva esserci a tutti i costi tanto da ricorrrere a Photoshop. Il centrocampista belga non ha infatti potuto godersi in pieno la gioia del 2-0 firmato da Defrel e Quagliarella e che permette  ai blucerchiati di continuare a sognare il posto in Europa League. Tutto questo a causa di un impegno: il controllo antidoping.

«CI SONO ANCH’IO» – Un’assenza che dispiace troppo tanto da spingere Praet a ricorrere ad un fotomontaggio. Il 24enne ex Anderlecht si è servito dello scatto postato da Colley (che aveva atteso l’arrivo del compagno di squadra per il click) e ne ha realizzato una copia inserendo la propria esultanza. Sul proprio profilo Instagram ha quindi postato “la nuova versione” della foto di gruppo. Un rimedio artiginale che ha divertito i tifosi e che è stata così giustificata:  “Gli haters diranno photoshop. Genova è solo blucerchiata”.





Source link

Post Comment