SPORT

Lukaku, la Juve sfida l’Inter: scambio con Dybala



TORINO – Il mercato è fatto anche di spifferi e in Inghilterra hanno capito perfettamente la situazione di Paulo Dybala e della Juventus. La Joya non sembra più disposto a incatenarsi ai cancelli della Continassa e i dirigenti bianconeri hanno l’esigenza di sfoltire l’affollatissimo reparto avanzato. Nessuno è intoccabile, a parte Cristiano Ronaldo, e almeno due tra Gonzalo Higuain, Mario Mandzukic, Paulo Dybala e Moise Kean dovranno salutare. In Premier League, dove il periodo dello shopping terminerà fra 12 giorni (8 agosto), stanno rivolgendo sforzi e attenzioni su Kean (vicino all’Everton) e sul 25enne numero 10 argentino. L’ultima idea arriva da Old Trafford, dove non stanno valutando solamente il rilancio dell’Inter per Romelu Lukaku. S’apprende da fonti inglesi che tra Antonio Conte e il suo sogno di mercato, si sono “inserite” il Manchester United e la Juventus. I Red Devils, desiderosi di cedere l’attaccante belga senza però svenderlo (valutazione 83 milioni più 5 di bonus), hanno proposto un clamoroso scambio ai campioni d’Italia: Lukaku in cambio di Dybala. 

Pro e contro

Ole Gunnar Solskjaer, allenatore dello United, spinge per barattare i muscoli dell’ex Everton con la classe dello juventino. Se i vantaggi economici, scambiando i due giocatori dagli 88 milioni in sù, sarebbero per entrambi i club, l’impressione è che a livello tecnico ci guadagnerebbe di più il Manchester United. Al netto dei gusti, il motivo è sostanzialmente numerico: il Manchester United completerebbe l’attacco – uno entra e uno esce – mentre la Juventus non risolverebbe il problema dello sfoltimento del reparto avanzato. Di fatto Maurizio Sarri si ritroverebbe con tre centravanti di stazza: Higuain, Mandzukic e il belga del Manchester United.

Leggi l’articolo completo sull’edizione odierna di Tuttosport





Source link

Post Comment