CUCINA

Pasticcio di Pane e di Verza



Nettate per benino la verza e cuocetela in acqua abbondante e salata all’origine.

Scolatele dopo meno di venti minuti e imburrate un tegame di coccio va bene anche una pirofila in vetro e dentro adoperatevi di conporre un primo strato di fette di pane, continuate con della carne cotta tritata perseguendo un secondo strato col prosciutto tagliato a cubettini insaporite riccamnete con grana e noce moscata, qualche fiocchetto di burro, sale e pepe.

Andate avanti con le foglie di verza, pane, carne e formaggio sino a non aver null’altro da aggiungere. Terminate coprendo con la verza rimasta; bagnate con abbondante brodo e prfumate con l’alloro e infornate a 160° per circa un’ora.



Source link

Post Comment