sasasas

Pavia, picchia la convivente con una pinza e la chiude in casa: la polizia arresta un 48enne




Una storia di violenza domestica che si è conclusa con l’arresto di un 48enne protagonista di una brutale aggressione nei confronti della sua convivente. È accaduto a Pavia dove l’uomo è finito in manette dopo aver colpito ripetutamente la compagna al volto, causandole diverse ferite anche lungo le braccia e segregandola in casa. L’uomo, bloccato da due poliziotti, dovrà rispondere delle accuse di lesioni personali e sequestro di persona.
Continua a leggere



Source link

Post Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: