SICILIA

Prostituzione: in manette quattro persone


L’operazione è scattata a Palma di Montechiaro. Tre uomini e una donna sono finiti in cella

Quattro persone (3 uomini  e una donna) ritenute componenti di una banda sono state arrestate con l’accusa di sfruttamento della prostituzione. Avrebbero fatto arrivare a Palma di Montechiaro numerose ragazze rumene, poi indotte a prostituirsi. Si tratta di Vincenzo Mangiavillano, 62 anni di Palma di Montechiaro; Negrita Pardaian, 46 anni, residente a Canicattì; Ionel, Bichinet, 30 anni, rumena, residente in provincia di Crotone. Un quarto indagato, un cittadino romeno, risulta ancora latitante, e viene attivamente ricercato. Indagati anche altri soggetti. Le indagini sono cominciate nel 2016.

Il capo del gruppo sarebbe Negrita Pardaian detto “Mario”, molto conosciuto a Palma di Montechiaro.

In particolare, gli stessi  si sarebbero occupati di procacciare e reclutare le ragazze, medianti contatti personali o telefonici, per mezzo dei quali, venivano attirate da facili guadagni. L’operazione è stata condotta sul campo dal personale del Commissariato di Pubblica sicurezza di Palma di Montechiaro, con il coordinamento della Procura della Repubblica di Agrigento.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA





Source link

Post Comment