ULTIM'ORA

Sergio muore a 16 anni


in foto: La foto pubblicata dalla pagina “Ceretolese Ciclismo”

Drammatico incidente stradale nella serata di ieri, giovedì 25 luglio, a Cavriago, nella provincia di Reggio Emilia. Un ragazzo di appena sedici anni ha perso la vita. Secondo una prima ricostruzione il giovane, che viaggiava a bordo di una moto da cross, avrebbe perso il controllo del mezzo e, caduto sull’asfalto, ha sbattuto la testa e rotolato per decine di metri. La giovane vittima, Serghei “Sergio” Nazar, un ragazzo di origini moldave e residente a Cavriago, alla fine si è schiantato contro un’auto a lato della strada. Rotolando dopo lo schianto il ragazzo aveva anche perso il casco. La sua moto è finita sul marciapiede. Per il sedicenne non c’è stato nulla da fare: il ragazzo sarebbe morto sul colpo dopo l’incidente che è avvenuto intorno alle 19 in via Rivasi, nel centro del paese, non distante dalla tabaccheria. Secondo una prima ricostruzione dei quotidiani locali, Sergio stava viaggiando lungo la strada quando probabilmente ha preso un dosso e forse per la forte velocità ha perso il controllo della moto. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco di Sant’Ilario, la polizia stradale per i rilievi e il personale medico in ambulanza ed elisoccorso, che subito dopo è rientrato dato che per il giovane era già troppo tardi. Sul posto sono arrivati poco dopo lo schianto anche i genitori del ragazzo.

Mondo del ciclismo in lutto – Subito dopo che si è diffusa la notizia sui social sono apparsi i primi post per ricordare l’adolescente scomparso. Uno di questi, commovente, è quello apparso insieme a una foto sulla pagina “Velodromo di Cento”. “Ci sono post che non vorremmo mai e poi mai pubblicare – si legge sulla pagina Facebook -. Poche ore fa ci ha lasciati Sergio Nazar, uno dei tanti ragazzi che passano ogni anno dal nostro Velodromo e con i quali abbiamo il piacere di condividere il loro percorso di crescita umano e sportivo. Purtroppo un tragico incidente in moto nella sua Cavriago gli è stato fatale. La sua grande passione dopo la bicicletta, che aveva messo da parte lo scorso anno, al termine della categoria Allievi, lo ha portato via a soli 17 anni. Un grande abbraccio va ai familiari, agli amici, a tutti coloro che lo avevano a cuore, agli amici Sc Cavriago e della Sc Ceretolese, le società nelle quali ha gareggiato Sergio nella sua carriera ciclistica”.

Un altro commovente post per il sedicenne è apparso sulla pagina della Ceretolese: “Un grave lutto ha sconvolto la nostra Società e la comunità del ciclismo”.





Source link

Post Comment